Escursioni sciaplinistiche - Rifugio Scoiattolo Pejo

ESCURSIONI SCIAPLINISTICHE

Lo scialpinismo è una disciplina sportiva, sempre più praticata nell'arco alpino, in grado di regalare forti emozioni e panorami mozzafiato.

Ma partiamo dal principio: come nasce e cosa serve per praticarla. Lo sciaplinismo viene praticato sin dai primi anni del ventesimo secolo, innanzitutto nei paesi scandinavi, per poi estendersi all'arco alpino con il passare del tempo. L'esigenza, al tempo, era quella di portarsi in vetta per poi godere dell'adrenalinica discesa in neve fresca. Gli impianti di risalita al tempo non esistevano, e lo sci alpinismo rappresentava così l'unica possibilità di praticare questa disciplina.

Dal punto di vista tecnico l'esigenza principale fu subito quella di disporre di attrezzatura in grado di permettere sufficiente libertà di movimento per la risalita, ma altrettanta rigidezza della caviglia per la discesa, al fine di evitare spiacevoli incidenti che, vista la quota e le difficoltà di soccorso, avrebbero potuto causare seri problemi e perfino la morte.

Ai giorni nostri lo sci alpinismo è una pratica largamente estesa su tutto l'arco alpino, moltissime sono le manifestazioni scialpinistiche che vengono svolte durante tutto l'inverno, sia di tipo amatoriale tipicamente chiamati raduni scialpinistici, sia di tipo agonistico, come ad esempio il circuito di Coppa delle Dolomiti. Per citare alcune manifestazioni famose: il Sellaronda SkiMarathon, il Lagorai Cima d'Asta, il Pierra Menta, il Tour de Sas, il Marmotta Trophy, l'Adamello Ski Raid.

I materiali che al giorno d'oggi lo scialpinista dispone sono sicuramente molto diversi da qulli in possesso dai pionieri di questa disciplina. In qualsiasi punto vendita attrezzato per gli sport invernali si trovano, a prezzi più o meno accessibili in base ai modelli, atrezzatura da scialpinismo di qualità molto elevata. Per la pratica dello Sciaplinismo si deve disporre di sci con appositi attacchi, ne esistono di differenti tipologie ma il fattore che ne determina maggiormente sia qualità che prezzo è, inevitabilmente, il peso. Gli scarponi, altro materiale fondamentale, devono essere comodi e leggeri. Il fattore peso risulta particolarmente importante per la scelta del materiale giusto, dato che tutto questo peso dovrà, inevitabilmente, essere portato sino alla meta della nostra escursione scialpinistica.

Il Rifugio Scoiattolo, e la zona della Val di Pejo, è protagonista di una manifestazione di alto livello che, nel corso degli anni, ha guadagnato una posizione di prestigio. Il raduno sciaplinistico ai piedi del Viòz! Si tratta di una manifestazione che richiama circa 1000 appassionati skialper, e prevede un percorso che, partendo da Pejo Fonti, risale lungo la pista da sci sino al Rifugio Scoiattolo dove è previsto il classico ristoro di metà percorso, per poi proseguire sino al Dos dei Gembri, ai piedi del Viòz. Al raduno partecipano appassionati provenienti da tutto il nord italia, vista la notorietà dell'evento, e lo scenario naturale in cui questo viene svolto.

Per maggiori informazioni visitate il sito della SAT di Pejo.

COSA FARE IN VAL DI PEJO
novita

NOVITÀ 2018 possibilità di pernottare presso il rifugio

Con tutti i comfort di un hotel di lusso ed un trattamento familiare tipico dei rifugi alpini!
Google+